Atp Roma 1000: Cobolli e Napolitano brillano nel 2° turno delle qualificazioni, altri risultati

Roma Cobolli Napolitano
Flavio Cobolli

Il tennis italiano è in fermento, con Flavio Cobolli e Stefano Napolitano che si distinguono nel 2° turno delle qualificazioni. Il giovane italiano Flavio Cobolli, ammesso al torneo con una wild card, ha conquistato una sofferta vittoria contro l’americano Emilio Nava, con il punteggio di 4-6, 7-6(4), 7-5. Questa vittoria è di buon auspicio per il futuro del tennis italiano, che continua a dimostrare la sua competitività a livello internazionale.

Anche Stefano Napolitano ha brillato, battendo il tedesco Maximilian Marterer in una partita combattuta, con il punteggio di 4-6, 7-5, 7-5. La vittoria di Napolitano dimostra ancora una volta la crescente forza del tennis italiano, in particolare nel circuito maschile.

Nonostante le brillanti prestazioni di Cobolli e Napolitano, altri giocatori italiani non sono riusciti a replicare il loro successo. Andrea Pellegrino è stato sconfitto dall’australiano Alexei Popyrin, testa di serie n.1, per 6-0, 7-6(3). Franco Agamenone, invece, è stato eliminato dal francese Alexandre Muller, che lo ha sconfitto con un netto 6-0, 6-1.

Tra gli altri risultati del 2° turno delle qualificazioni, il francese Arthur Fils ha sorpreso il russo Alexander Shevchenko, testa di serie n.4, vincendo 6-3, 6-4. L’argentino Juan Manuel Cerundolo ha battuto il cileno Tomas Barrios Vera per 6-3, 6-1, mentre il tedesco Yannick Hanfmann ha superato il francese Hugo Grenier per 6-4, 6-4.

L’australiano Thanasi Kokkinakis ha sconfitto il britannico Jan Choinski con un doppio 6-2, e il russo Roman Safiullin ha avuto la meglio sul ceco Vit Kopriva per 6-2, 7-6(3). Il tennista ungherese Fabian Marozsan ha battuto il brasiliano Felipe Meligeni Alves per 7-5, 6-1, mentre lo spagnolo Pedro Martinez ha eliminato l’italiano Francesco Maestrelli con un netto 6-0, 6-2.

Lascia il primo commento

Rispondi